La quarta edizione del convegno “Oltre il Quadrato e la X” affronta quest’anno il tema della “Mobilità verticale per l’accessibilità” raccogliendo i risultati di ricerche accademiche, casi studio, nuove applicazioni del comparto industriale degli ascensori. Il progetto, nato nel 2012 da un gruppo di ricerca Iuav, fa ora parte del Cluster AA-Accessibilità Ambientale della Società Italiana della Tecnologia dell’Architettura – SITdA, un ampio programma di ricerca scientifica e interdisciplinare avente lo scopo di indagare e diffondere la cultura dell’accessibilità del patrimonio architettonico e ambientale.

A causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito la quotidianità del nostro Paese, e non solo, gli organizzatori hanno deciso di dare una nuova forma all’evento, che sarebbe stato altrimenti cancellato e posticipato. Gli autori dei contributi, raccolti nel volume edito da Anteferma, hanno registrato le presentazioni dei propri contributi sotto forma di video, disponibili al canale YouTube dedicato, i singoli articoli sono invece scaricabili da questa pagina, che rispecchia l’organizzazione dell’evento pianificato per il 20 marzo 2020.

Introducono

Dario Trabucco
promotore

Maria Teresa Lucarelli
Presidente SITdA

Christina Conti
coordinatore pro-tempore del cluster AA della SITdA

saggi e casi studio

Alessandro Greco
professore associato,
Università degli Studi di Pavia

Gli Ascensori urbani di Valparaìso tra riqualificazione
urbana e valorizzazione del patrimonio culturale

Maria Luisa Germanà
professore ordinario,
Università degli Studi di Palermo

Vertical mobility: a multi-faceted tool for
enhancing the architectural heritage

Massimiliano Condotta
ricercatore,
Università Iuav di Venezia

La macchina ascensore come elemento ordinatore
ed espressivo del progetto di architettura

Christina Conti
professore associato,
Università degli Studi di Udine

Vertical travel. L’accessibilità multisensoriale degli ambienti di transizione verticale nei percorsi di visita museali

Carlo Ferrari
communication manager,
Wittur SpA

Accessibilità e sostenibilità nel futuro dei borghi
storici italiani: il caso Peccioli

Alessandro Roversi
key account manager,
Schindler Italia

L’accessibilità nelle strutture alberghiere:
il Resort Pollina

Marco Baldelli
general manager,
Albatrossnet

Accessibilità ambientale: due piattaforme elevatrici per percorrere il fianco del Lago di Como

Raffaella Lione
professore ordinario,
Università degli Studi di Messina

Elementi di comunicazione verticale meccanizzati.
Effetti dell’industrializzazione

Elena Giacomello
docente e assegnista di ricerca,
Università Iuav di Venezia

Accessibilità dell’ambiente costruito secondo i
principi del Design for all: la norma pr EN 17210

Daniele Pavan
direttore tecnico e quality manager Italia,
Thyssenkrupp Elevator Italia

Pinacoteca nazionale di Bologna: un nuovo
ascensore per l’utenza ampliata

Daniele Rocca
Special Projects & Retrofitting,
Wittur SpA

Impianto “Aiguille du Midi”,
Massiccio del Monte Bianco

Barbara Tirone
architetto,
A-Architechtes

Dialogue with the Jetty. Development of a new
public space at the foot of the jet d’eau

Alessandro Roversi
key account manager,
Schindler Italia

Ascensori per l’accessibilità nell’edilizia storica e
monumentale: il Duomo di Milano

Deanna Dalla Serra
docente,
Università degli Studi di Trento

Universal Design for All per
l’architettura Verticale

Martina Belmonte
dottoranda,
Università Iuav di Venezia

Verso l’accessibilità multidirezionale:
gli ascensori ropeless

Valentina Giacometti
docente,
Università degli Studi di Pavia

L’accessibilità dei collegamenti orizzontali e verticali. Uno strumento di valutazione per la progettazione inclusiva

Luca Marzi
ricercatore,
Università degli Studi di Firenze

Il caso dell’azienda sanitaria
universitaria le Scotte di Siena

Michele Suria
Ceo,
IGV Lifts

Il riconoscimento biometrico come password di
accesso all’edificio

Fabrizio Vimercati
operational marketing and promotion,
Otis

Otis e Alba: la prima sedia a rotelle che
interagisce con gli ascensori

Stella Uberti
Ove Arup & Partners Int’l Ltd,
Vertical Transportation Senior Engineer

What a Specialised VT Consultant
can bring to a Project

Pasquale Pipino
collaboratore di ricerca presso la Fondazione
EUCENTRE

Comportamento sismico
degli ascensori

Concludono

Roberto Zappa
presidente di ELA – European Lift Association

Elena Mussinelli
vicepresidente e responsabile delle attività di ricerca di SITdA

Angelo Fumagalli
presidente Anie AssoAscensori

Il volume “Mobilità verticale per l’accessibilità” fa parte della collana CLUSTER AA Accessibilità Ambientale. I contributi inseriti sono stati soggetti a procedura di double blind peer review da parte dei membri del comitato tecnico scientifico, composto da: Dario Trabucco – Università Iuav di Venezia, Adolfo F. L. Baratta – Università degli Studi Roma Tre, Christina Conti – Università degli Studi di Udine, Elena Giacomello – Università Iuav di Venezia, Alessandro Greco – Università degli Studi di Pavia, Raffaella Lione – Università degli Studi di Messina, Maria Teresa Lucarelli – Università Mediterranea di Reggio Calabria, Silvia Migliavacca – Anie AssoAscensori, Elena G. Mussinelli – Politecnico di Milano, Daniele Pavan – thyssenkrupp Elevator BBNI, Edoardo Rolla – Rolla Ascensori, Isabella Tiziana Steffan – Studio Steffan, Paolo Tattoli – Presidente Commissione “Ascensori” UNI, Valeria Tatano – Università Iuav di Venezia.

Comitato organizzativo dell’evento: Dario Trabucco, Elena Giacomello e Martina Belmonte.

Oltre il Quadrato e la X 2020 è parte di

Media partners